Solidarietà alla Sardegna

Sono ore drammatiche quelle che si stanno vivendo in Sardegna, devastata da piogge torrenziali che paiono non dare tregua.

Dai dati raccolti in dodici ore è sceso l’equivalente di pioggia che cade in sei mesi e purtroppo si contano già 17 morti accertati e numerosi feriti.

Il Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato di emergenza e segue con attenzione la vicenda.

Da parte mia – ha dichiarato Matteo Agoletti in una nota – voglio portare la mia solidarietà e vicinanza al popolo sardo, con l’auspicio di non perdersi d’animo e che le istituzioni mettano in campo tutte le risorse necessarie per aiutare le persone colpite da questo ciclone.

Onore ai caduti di Nassirya

Era il 12 novembre 2003 quando alle 10:40 ora locale (le 08:40 in Italia) un camion cisterna pieno di esplosivo scoppia davanti alla base MSU italiana dei Carabinieri situata nel centro di Nassirya, provocando l’esplosione del deposito munizioni e la morte di diverse persone tra militari e civili. 28 per la precisione le vittime: 19 italiani e 9 iracheni.

Ricordiamo e onoriamo i nostri soldati, caduti per la Patria, mentre erano impegnati in missione di peace keeping a Nassirya.

nassirya

Purtroppo però ieri durante il ricordo in Parlamento un esponente del movimento 5 stelle ha voluto commemorare il kamikaze autore della strage. Stendiamo un velo di pietosa vergogna e condanniamo le parole del parlamentare, che ci auguriamo rimetta al più presto il suo mandato, perchè non degno di rappresentare il popolo italiano.

Allo stesso modo rinnoviamo stima e fiducia alle nostre forze armate impegnate a costo della propria stessa vita a difendere la nostra grande Patria. 

 

Aung San Suu Kyi domani a Parma

aung

Immagine tratta da “360° Tour ” U2 Milano – luglio 2009 durante la canzone   Walk On scritta da Bono per Aung San Suu Kyi  (foto di Matteo Agoletti)

Domattina il premio Nobel per la pace Aung San Suu Kyi farà visita al Comune di Parma, dal quale ha ricevuto la cittadinanza onoraria nel 2008. La leader dell’opposizione birmana non potè tuttavia mai ritirare l’onorificenza a causa dello stato di prigionia e al suo posto arrivarono due ambasciatori.

Oggi Aung San Suu Kyi è finalmente libera e nell’ambito del suo viaggio in talia domattina sarà ricevuta dal sindaco di Parma, dal consiglio comunale di oggi e di ieri, ovvero anche dai consiglieri comunali che nel 2008 proposero Aung San Suu Kyi per la cittadinanza onoraria parmigiana.

tra questi sarà presente anche l’ex consigliere Matteo Agoletti, estensore anch’egli dell’ordine del giorno che portò alla cittananza per Ang San Suu Kyi.

Sono onorato di essere presente all’inconto – ha dichiarato Matteo Agoletti – ricordo bene i giorni in cui anch’io sostenni la proposta, così come l’impegno della città nel sostenere le ragioni di Aung Saan Suu Kyi. Per molti mesi sotto i portici del grano fu esposto un grande manifesto per Aung San Suu Kyi e le testimonianzed’affetto furono tante. E’ motivo di grande soddisfazione per me essere presente“.

Di seguito il link al video di Walk On la canzone che Bono degli U2 ha dedicato a Aung San Suu Kyi.

http://www.youtube.com/watch?v=B9yzhOQyWyQ

 

 

Vivere in California

california

La situazione di crisi in cui versa il nostro Paese non offre un futuro sereno soprattutto per le giovani generzioni. Il tasso di disoccupazione giovanile in Italia ha infatti toccato il 40%, valore a cui mai si era arrivati prima e che nessuno ipotizzava. Per chi riesce ad ottenere un impiego inizia il lungo calvario del precariato e le retribuzioni medie sono molto scarse, tra le più basse d’Europa.

Le imprese e le famiglie sono molto tassate, il cuneo fiscale è molto alto. In questo contesto accade che i giovani siano portati a provare esperienze all’estero al fine di fare esperienza e trovare quelle opportunità e quella solidità economica che in Italia oggi è più che mai un miraggio.

Verso l’Europa, in particolare Germania e paesi scandinavi si stanno orientando tanti giovani che grazie a strumenti quali ad esempio il portale eures https://ec.europa.eu/eures/home.jsp?lang=it trovano buone opportunità sia per impieghi che richiedono una preparazione altamente specializzata quali medici e ingegneri, sia per impieghi meno specialistici quali camerieri, barman e guide turistiche.

Molti si stanno indirizzando anche verso gli Stati Uniti, che da sempre rappresentano il sogno americano.

A questo proposito segnaliamo il blog www.vivereincalifornia.com di due ragazzi bresciani, Matteo e Corinna, che hanno deciso di trasferirsi nella west coast al fine di trovare nuove opportunità e creare un’attività di business.

Il blog si presenta come un ottimo strumento per farsi un’idea delle possibilità che si possono trovare oltre l’oceano e può essere di grande aiuto a tanti giovani che intendano tentare un’esperienza negli States.

Verdi 1813 – 2013

Buon compleanno grande Maestro!

Ricorre oggi il 200° compleanno del Cigno di Busseto.

Dal Trovatore il link al Coro degli Zingari

http://www.youtube.com/watch?v=Jh_H-rnIvSI

verdi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: