The importance of being Matteo

di Pierfrancesco 77

Pubblichiamo l’intervento del nostro lettore.

Parafrasando Oscar Wilde oggi più che mai in politica è importante chiamarsi Matteo.

Basti pensare agli schieramenti nazionali che vedono in campo da una parte il Premier Matteo Renzi e all’opposizione il leghista Matteo Salvini. Due giovani che raccolgono consensi entrambi nelle proprie aree di appartenenza.

Chissà se anche in chiave locale è importante chiamarsi Matteo?

Noi però Matteo lo abbiamo. Matteo Agoletti.

Piefrancesco 77

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: