Cambiamo statuto e regolamento del Comune?

In questi giorni la commissione Affari Istituzionali del Comune di Parma (si tratta della conferenza dei capigruppo riunita sotto altro nome) sta discutendo su alcune modifiche statutarie e di regolamento.

http://www.gazzettadiparma.it/news/parma/161587/Due-stranieri-in-Consiglio-comunale.html

Tutti temi interessanti sui quali ci sarebbe da discutere per giorni. Non voglio entrare nel merito delle modifiche proposte, sulle quali ho le mie idee e le esporrò in altre occasioni. Lo stesso argomento in senso pratico e semplificativo era stato affrontato internamente anche dalla scorsa amministrazione, ma allora si cercava di snellire e non di inserire nuove figure e opportunità.

Non vorrei sembrare populista, ma l’amministrazione anzichè continuare a discutere di questioni diciamo così complementari, non potrebbe impegnarsi seriamente su situazioni concrete?

Un esempio: la riduzioni delle liste di attesa nella scuola dell’infanzia, la diminuzione delle tariffe per i servizi, potenziamento della sicurezza in città, manutenzioni stradali, opportunità per i giovani, un’offerta culturale della città degna di Parma.

Proseguo?

                                                                                                       Matteo

Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: