Chi è Formiggini, editore geniale e sfortunato

La rubrica “Scriveva Taliani” oggi ricorda Fortunato Formiggini.

Nel curiosare in uno dei tipici mercatini dell’antiquariato, mi sono imbattuto in una copia originale di una delle prime versioni italiane del «Who’s who?». Intitolato «Chi è? – Dizionario degli italiani d’oggi», il volume risulta essere stato pubblicato nel 1928 dalla casa editrice di Angelo Fortunato Formiggini, editore in Roma.
Ed è proprio leggendo l’originale prefazione, scrivo originale per il particolare modo di porsi verso i lettori, che ne ho scoperto l’autore.
Sin dal motto autografo “Non copiare nessuno, ridi se ti copiano”, riportato in una delle prime pagine a corredo della propria foto, si intuisce a mio avviso la particolarità  di Formiggini. Cercando informazioni su chi era questo editore di origine modenese, e scoprendone la sua volontaria fine, non posso non chiederle un commento su una figura che volle dare tanto a quella patria, come lui stesso la chiamava, che lo tradì.

Mario Taliani

Pubblicato il 10.09.2007

http://www.corriere.it/solferino/romano/07-09-10/01.spm

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: