Il nuovo Presidente

Il Presidente della Repubblica, a seguito del risultato elettorale e delle successive consultazioni, come sembrava scontato, ha dato mandato di costituire il governo a Pierluigi Bersani.

Oggi quindi il leader del Pd sta cercando in tutti i modi una maggioranza che senza alleanze nei numeri in Senato non esiste. Matteo Renzi dal canto suo ha ancora una volta correttamente manifestato solidarietà e sostegno al segretario del Pd, ma oggi non parteciperà all’incontro dei vertici democratici previsto per stasera e diversi suoi adepti hanno più volte fatto capire che la strada da seguire per costituire il governo è l’apertura al Pdl. Apertura però da subito bocciata da Fassina, bersaniano doc.

A questo punto, dato anche l’atteggiamento dei Cinque Stelle , che non intendono fare da stampelle ai partiti tradizionali, la partita è veramente complessa. E  molto ruoterà attorno alla figura del nuovo Presidente della Repubblica, che deve essere persona gradita anche al centrodestra.

E se tra tanti nomi ne uscisse uno, non tanto nuovo, quanto abile stratega e diplomatico che possa unire i due poli?

                                                                                                              Matteo

Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: