Niente turno di notte per i vigili

Forse Parma è più isola felice di altre realtà, ma la criminalità è in continuo aumento anche nella nostra città ed i fatti di cronaca lo testimoniano. Come risponde l’amministrazione? Togliendo il turno di notte ai vigili.

Non è un battuta umoristica ma la realtà di quel che avviene a Parma. D’accordo che la lotta alla criminalità vada esercitato da Polizia e Carabinieri, ma l’azione deterrente del Corpo di Polizia Municipale nelle ore notturne, oltre che il pronto intervento in strada per i sinistri che avrebbe così sgravato le altre forze dell’ordine, avrebbero avuto un’importantizzima funzione. Invece così non sarà, in quanto l’amministrazione grillina ha provveduto ad eliminare il turno di notte.

E’ l’ex assessore alla sicurezza del Comune di Parma, Fabio Fecci, al quale va la mia solidarietà, a commentare la notizia, nel constatare un ulteriore passo indietro rispetto a quanto di buono si era costruito con tanta fatica in passato.

Se scarseggiano le risorse occorre tagliare proprio la sicurezza?

Io credi di no, ma nell’orizzonte pentastellato tutto è possibile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: